Giornata del migrante

14 gennaio 2018 – Giornata mondiale del migrante e del rifugiato

“Accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati”
Ecco i quattro verbi-azioni che Papa Francesco propone alla nostra attenzione nel suo Messaggio per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, che si celebrerà il prossimo 14 gennaio 2018.
Un testo che evidenzia - sempre e in primo luogo - la dignità della persona, ricco di proposte e azioni concrete che Francesco offre all'analisi e allo studio della comunità cristiana e di quella internazionale. Del resto, ricorda lo stesso Pontefice "nei primi anni di pontificato ho ripetutamente espresso speciale preoccupazione per la triste situazione di tanti migranti e rifugiati". Una preoccupazione che lo ha portato a tenere sotto la propria guida quella sezione dedicata ai migranti istituita con la creazione del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano e integrale.
Ecco dunque alcune delle indicazioni pratiche contenute nel Messaggio del Papa: dai visti umanitari o per motivi di studio ai programmi di sponsorship, dai canali umanitari ai ricongiungimenti familiari, dalla regolarizzazione di chi vive da tempo in un Paese di accoglienza senza documenti fino alla cittadinanza secondo lo ius soli.
(per approfondire:

http://w2.vatican.va/content/francesco/it/messages/migration/documents/papa-francesco_20170815_world-migrants-day-2018.html)

Joomla templates by a4joomla